email

Easy toneCon l'inizio della nuova stagione invernale si ritorna in palestra e si ricomincia il culto legato al mantenimento del proprio corpo, ed ecco che con puntuale astuzia riappare sugli schermi la pubblicità che ha creato parecchio interesse tra le donne che catturate dalle promesse della EasyTone hanno cominciato a girare i vari punti vendita per cercare un prodotto presto finito in molti negozi. Il lancio avviato la stagione scorsa e le promesse fatte da Reebok sulla EasyTone hanno toccato i punti sensibili delle donne, cioè rassodare glutei e gambe, si sogna, e così si parte all'acquisto, ma come funzionano?
La scarpa presenta nella zona tallonare e matatarsiale dei cuscinetti sferisci o capsule che passo dopo passo generano nella donna una leggera instabilità che il corpo cerca di correggere, proprio nella correzione naturale di questa instabilità si genera un lavoro maggiore per i glutei, le cosce e i polpacci. Infatti rispetto ad una scarpa ginnica normale l'aumento del lavoro muscolare e di circa l'11% per le gambe ed il 28% per i glutei.
Corriamo.net vi consiglia di utilizzare il prodotto, (che speriamo non vi deluda) per le normali attività quotidiane come lavoro, shopping, tempo libero ed evitare di utilizzarle per l'attività sportiva. Durante lo sport i valori come l'ammortizzazione e la stabilità rimangono importanti ed usare un prodotto creato per generare instabilità potrebbe crearvi dei problemi sulla qualità della vostra attività sportiva se non anche qualche piccolo infortunio.